il logo di www.minieredisardegna.it

Vai all'intervista di:

Gianfranco Bottazzi

Preside della Facoltà di Scienze politiche di Cagliari

I temi dell'intervista a Gianfranco Bottazzi

  1. Franco Farci
  2. Antonio Congia
  3. Giampiero Pinna
  4. Sandro Mezzolani
  5. Ilio Salvadori
  6. Sandro Putzolu
  7. Tarcisio Agus
  8. Daverio Giovannetti
  9. Gianfranco Bottazzi
  10. Giampiero Pinna (2)
  11. Peppuccio e Angelo
  12. Alessandra Fantinel
  13. Franco Esu
  14. Ricordi sparsi dei minatori di Buggerru

Laureato in Scienze Statistiche e Demografiche nel 1972, si specializza in Sociologia (1974). Borsista presso l'Università di Roma (1972-1977), professore incaricato nel 1979, associato nel 1984 e ordinario di Sociologia economica nel 1995. Dal 1996 al 2002, Preside della Facoltà di Scienze politiche di Cagliari.

I principali campi di interesse scientifico e di ricerca riguardano, attualmente, gli aspetti sociali dello sviluppo e del sottosviluppo a scale territoriali diverse, l'economia informale e le dinamiche del mercato del lavoro.

L'intervista è avvenuta a Cagliari, il 2004-04-13

Sommario:

L’intervista al prof. Bottazzi verte su due argomenti fondamentali: le condizioni che hanno impedito all’esperienza mineraria di far nascere in Sardegna impresa e sviluppo; le prospettive del turismo in Sardegna, e al suo interno della riconversione a fini turistici del patrimonio minerario sardo.

È anche presente una illuminante ipotesi interpretativa sul perché il ceto imprenditoriale sardo non abbia speso una parola di sostegno a favore del progetto del Parco geominerario.

  1. Dopo la miniera nulla. La scarsità della popolazione
  2. Dopo la miniera nulla. La miniera come universo chiuso
  3. Dopo la miniera nulla. La deresponsabilizzazione dei lavoratori
  4. Dopo la miniera nulla. L'assenza della cultura del rischio
  5. La scarsitàà di popolazione si trasforma in risorsa per il turismo
  6. Il turismo come sistema moltiplicatore di attività economica e di reddito
  7. I pericoli della monocoltura turistica
  8. Il valore aggiunto rappresentato dal Parco geominerario
  9. Le ragioni della tiepidezza nei confronti di un futuro turistico della Sardegna
  10. I motivi della tiepidezza del mondo imprenditoriale rispetto all'idea del Parco

home -- mappa -- chi siamo -- contatti
le miniere -- il parco -- la storia -- link
le interviste -- i minierabondi -- precauzioni
libri e miniere