il logo di www.minieredisardegna.it

Vai all'intervista di:

Figli di Miniera

L'intervista a Franco Esu, Ex minatore

I temi dell'intervista a Franco Esu

  1. Franco Farci
  2. Antonio Congia
  3. Giampiero Pinna
  4. Sandro Mezzolani
  5. Ilio Salvadori
  6. Sandro Putzolu
  7. Tarcisio Agus
  8. Daverio Giovannetti
  9. Gianfranco Bottazzi
  10. Giampiero Pinna (2)
  11. Peppuccio e Angelo
  12. Alessandra Fantinel
  13. Franco Esu
  14. Ricordi sparsi dei minatori di Buggerru

Le relazioni sindacali

Sono stati sempre duri la società verso la controparte. Non scendevano mai a compromessi. O era bianco o era nero. Se dovevano licenziare non guardavano in faccia a nessuno. O se dovevano dare una punizione. Poi invece sono migliorati con la Piombo-Zincifera Sarda, quando era andata via la Pertusola. Allora si è un pochino ammorbidito, la direzione verso i sindacati e viceversa. Sono andati più incontro.

Però è anche vero che c'erano delle … enclaves. Per esempio Buggerru aveva tutti e tre i sindacati. In altre miniere no. A San Giovanni c'era una maggioranza della CGIL, e anche in altri. E allora era conflittuale anche tra di loro. Perchè in effetti, da che mondo è mondo è sempre stato così. Lo dicevano i Romani: «divide et impera» Se riesci a dividere la gente, fa il tuo gioco. E questo è sempre stato: hanno messo la gente a bisticciare

  1. Il mestiere del minatore
  2. Mio padre
  3. L’incidente
  4. Le relazioni sindacali
  5. I segnali della chiusura
  6. L’occupazione
  7. Ricordi di Buggerru (1)
  8. Ricordi di Buggerru (2)
  9. L’anniversario dell’eccidio del 1904
  10. Il rumore della montagna
  11. Spiriti di miniera 1
  12. Spiriti di miniera 2
  13. Spiriti di miniera 3
  14. Spiriti di miniera 4

home -- mappa -- chi siamo -- contatti
le miniere -- il parco -- la storia -- link
le interviste -- i minierabondi -- precauzioni
libri e miniere