il logo di www.minieredisardegna.it

Vai all'intervista di:

Figli di Miniera

L'intervista a Antonio Congia, Ex- Minatore ed ex sindaco di Fluminimaggiore

I temi dell'intervista a Antonio Congia

  1. Franco Farci
  2. Antonio Congia
  3. Giampiero Pinna
  4. Sandro Mezzolani
  5. Ilio Salvadori
  6. Sandro Putzolu
  7. Tarcisio Agus
  8. Daverio Giovannetti
  9. Gianfranco Bottazzi
  10. Giampiero Pinna (2)
  11. Peppuccio e Angelo
  12. Alessandra Fantinel
  13. Franco Esu
  14. Ricordi sparsi dei minatori di Buggerru

Figli di miniera (2)

Forse ci siamo proprio dentro [all'anno zero]. Ci siamo dentro… quando dicevo appunto che il posto miniera… il posto miniera ci ha lasciato… dalla fine di una economia e il tentativo di cercarcene un'altra… e che è difficile da decollare. Qua siamo proprio alla fine di una e all'inizio di un'altra era. Diciamo che è un anno zero molto piatto, lungo… ma… ci siamo dentro! (…)

Sì, volevo dire questo, il cambio di generazione… il cambio di generazione io a mio figlio gliela do come? Con la mia esperienza di trent'anni, trentacinque anni di miniera, dove mi hanno propinato tutto? Dove a noi… c'erano… i teatri ce lo dava la società, i trasporti ce li dava la società. Ci pagavano con le medaglie in alluminio! Cioè, tutto questo ha lasciato grossi marchi dentro… ecco io parlavo di DNA, di noi figli della miniera. E questo purtroppo non è solo nel nostro territorio. Io ho detto: - Vai a Gadoni, vai all'Argentiera, vai a Lula. (…)

La monoeconomia mineraria… ti ha dato la casa, non potevi andare via di quella casa perché altrimenti ti licenziavano anche. O se ti licenziavano, se ti facevi licenziare, perdevi la casa. Cioè era un doppio taglio. Il lavoratore era condizionatissimo dalla… Andavi a comprare in cantina il mangiare perché te lo scontavano dalla paga, compreso il rifornitore per la benzina per la motoretta, quando c'è stato. Cioè, tutto… te lo davano da una parte e te lo prendevano dall'altra.

Io ho visto inginocchiare un lavoratore … inginocchiarsi alle prime 10.000 lire dopo anni che non vedeva. Perché gli veniva scontato più di quanto guadagnasse. Perché la famiglia aveva… una famiglia numerosa… aveva più esigenze di quanto tu non potevi portare come stipendio a casa. E allora eri sempre in rosso, sempre in rosso, sempre in rosso. Quando è riuscito a pareggiare e ad avanzare di 10.000 lire si è inginocchiato e ha baciato… che è un mortificante e umiliante, una cosa… Questo io ho visto!

  1. La chiusura delle miniere
  2. La progettazione del dopo miniera
  3. Le prospettive del Fluminense
  4. I frutti della contrattazione al momento della chiusura delle miniere: le leggi
  5. Come un bel progetto si arena tra le pieghe della burocrazia regionale
  6. Il Parco come marchio
  7. I problemi di avvio del Parco
  8. Lo scioglimento della Progemisa e lo spreco delle competenze
  9. Il problema Igea (1)
  10. Il problema Igea (2)
  11. Figli di miniera (1)
  12. Figli di miniera (2)

home -- mappa -- chi siamo -- contatti
le miniere -- il parco -- la storia -- link
le interviste -- i minierabondi -- precauzioni
libri e miniere