il logo di www.minieredisardegna.it

Vai alla miniera di:

(Miniere di Salto di Gessa - Buggerru)
Miniera di Pira Roma

Miniera di
Salto di Gessa - Buggerru

  1. Fluminimaggiore
  2. Gonnosfanadiga-Villacidro
  3. Sardegna centrale
  4. Monte Narba (San Vito-Muravera)
  5. Salto di Quirra - Gerrei
  6. Nurra (Alghero) e Planargia
  7. San Vito - Villaputzu
  8. Rio Ollastu (Burcei)
  9. Arburese (Arbus)
  10. Iglesias-Gonnesa
  11. Iglesias-Marganai (Domusnovas)
  12. Monte Arci (Pau)
  13. Sulcis (alto e basso)
  14. Salto di Gessa (Buggerru)
  15. Barbagia - Alto Sarcidano
  16. Gerrei - Parteolla
  17. Monte Albo (Lula)
  18. Silius
  19. Ogliastra
  20. Orani - Nuorese
  21. Sassarese
  22. La Maddalena - Gallura
clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa

La miniera di Pira Roma è raggiungibile da differenti strade sterrate che partono da diverse zone del territorio di Buggerru - Fluminimaggiore, ne segnaliamo almeno 3; la prima è quella che parte dalla miniera di Candiazzus - Punta Suecci che attraversa vari cantieri minerari, tra cui quelli di S'ega Su Solu (Su Sollu); la seconda è quella che si snoda dalla famosa località di Grugua, presso le miniere di San Luigi e di Planu Dentis; la terza forse quella meglio percorribile da chi non possiede un fuoristrada parte dalla periferia Sud di Buggerru (in direzione Belvedere) ed attraversa i cantieri di Genna Arenas - Monte Regio, Monte Anna prima di raggiungere quelli di Pira Roma.

Della località mineraria di Pira Roma rimangono gli scavi a cielo aperto, le discariche e qualche rudere, però la bellezza del luogo rende affascinate anche questa piccola miniera sperduta nel Salto di Gessa.

La Storia di Pira Roma

In quest'area col nome di (Sedda de Cherchi oppure Is Seddas e Grechi) già nel 1848 un certo P. Marras effettuò delle ricerche ottenendo la dichiarazione di scoperta nel 1873.

Nel 1877 la concessione per minerali di Zinco venne affidata alla Societè Anonyme des Usines de Zinc de Midi, mentre soli 2 anni dopo passò alla Societè des Zincs Francaises.

Nel 1884 la miniera passò alla Societè des Mines de Malfidano che estese la concessione ai minerali di piombo (da 283 a 386 ettari). Negli anni '20 la Società Miniere di Malfidanointensificò i lavori, ripristinando i ribassi Monte Anna e Campo Spina.

clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa

Nel 1940 subentrò la Pertusola che detenne la concessione fino al 1951, anno in cui la miniera passò alla Società Piombo Zincifera Sarda.

Negli anni '80 la Ditta Andreuccetti di Buggerru eseguì delle ricerche di barite nelle località Sedda de Cherchi e Cuccuru Farris, prossime a Pira Roma.

clicca per ingrandire la mappa

Altre miniere o ricerche limitrofe

Monte Segarino (miniera di Zinco e Barite; dal 1936 con le Società Anonima Bonifiche Pontine e Sociali Sarde; dal 1952 le Società S. Vittoria, Baroid International e Bariosarda.

clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa

Monte Anna - Punta Gennixedda (permessi per Barite).

clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa

Bega sa Funtana (dal 1881 ricerche di Piombo e Zinco effettuate dalla Societè des Mines de Malfidano.

Seguris (permesso di ricerca per minerali di Piombo, Zinco e Ferro).


I minerali di Pira Roma

Emimorfite, Galena, Smithsonite.


Bibliografia

STARA P., RIZZO R., TANCA G.A. "Iglesiente - Arburese, Miniere e Minerali, Vol 1" - Edizione associazione e gruppi mineralogici italiani.

DI COLBERTALDO DINO "Osservazioni geologico-minerarie e genetiche sul giacimento a Pb-Zn di Pira Roma (Buggerru-Sardegna)" - Ass. Mineraria Sarda, Cagliari-Iglesias 1965.

FADDA ANTONIO FRANCO "Sardegna, Guida ai tesori nascosti" - Ed. Coedisar, Cagliari 1994.

SELLA QUINTINO "Sulle condizioni dell'Industria Mineraria nell'Isola di Sardegna; Relazione alla Commissione Parlamentare d'Inchiesta (1871)" - Edizione ILISSO, Nuoro 1999.

Carta Geologica 1:25.000 Capo Pecora-Guspini, Foglio 224-225.

Carta Geologica della Sardegna 1:200.000, 1997.

Vota questa miniera

Questa pagina è stata visitata 3188 volte

  1. Canalgrande
  2. Malfidano
  3. Planu Sartu (Pranu Sartu)
  4. Acquaresi
  5. Montecani
  6. Nebida
  7. Masua - Porto Flavia
  8. San Luigi e Scalittas
  9. Pira Roma
  10. Planu Dentis
  11. Su Solu (o Su Sollu)

home -- mappa -- chi siamo -- contatti
le miniere -- il parco -- la storia -- link
le interviste -- i minierabondi -- precauzioni
libri e miniere