il logo di www.minieredisardegna.it

Vai alla miniera di:

(Miniere di Arburese)
Miniera di Minixedda - Concali Bertula - Funtanas

Miniera di
Arburese

  1. Fluminimaggiore
  2. Gonnosfanadiga-Villacidro
  3. Sardegna centrale
  4. Monte Narba (San Vito-Muravera)
  5. Salto di Quirra - Gerrei
  6. Nurra (Alghero) e Planargia
  7. San Vito - Villaputzu
  8. Rio Ollastu (Burcei)
  9. Arburese (Arbus)
  10. Iglesias-Gonnesa
  11. Iglesias-Marganai (Domusnovas)
  12. Monte Arci (Pau)
  13. Sulcis (alto e basso)
  14. Salto di Gessa (Buggerru)
  15. Barbagia - Alto Sarcidano
  16. Gerrei - Parteolla
  17. Monte Albo (Lula)
  18. Silius
  19. Ogliastra
  20. Orani - Nuorese
  21. Sassarese
  22. La Maddalena - Gallura

clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa

La periferia ovest di Arbus nasconde i segni di antiche ricerche minerarie di cui oramai anche gli abitanti hanno perso memoria; alcuni segni di queste ricerche sono ancora visibili agli occhi attenti di coloro che sanno riconoscerle sui versanti dei monti; altre invece si trovano all'interno di terreni chiusi, occultate fra alta e fitta vegetazione, altre ancora sono state cancellate o coperte a causa dell'espansione del paese.

clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa

L'area di ricerca di Sa Menixedda (o Sa Minixedda) è posta alle spalle del rilievo granitico conosciuto con il nome di Sa Rocca e su Casteddu che si erge alla periferia del paese; da un attento sguardo panoramico dei monti alla periferia Nord/Ovest di Arbus si possono scorgere i segni di quella passata attività mineraria, che consisteva in qualche galleria, qualche discarica e diversi scavi.

clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa

Un permesso di ricerca per minerali di piombo e zinco era già vigente nel 1879, e andava a ricercare il potente filone quarzoso di Punta su Casteddu di direzione Nord/Sud.

Dal 1920 al 1923 la Soc. Monteponi ricercò nell'area minerali di piombo, zinco, argento, cobalto, nichel e bismuto.

Nell'ottobre del 1932 venne rilasciato alla Soc. Montevecchio un permesso di ricerca per minerali di piombo, zinco, argento, rame e ferro per un'area di 370 ettari; tale permesso scadde nel 1960.

La miniera è raggiungibile da diversi sentieri in cattivo stato di manutenzione, oltre che da strade sterrate all'interno di proprietà private.

clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa

Alla periferia di Arbus, poco oltre il campo sportivo si attraversa una vasta area che fu sede di diverse ricerche minerarie; in particolare presso i poco noti ruderi della chiesa di Santu Domini si alternarono i permessi di ricerca di Concali Bertula, Funtanas e Cuccuru Sabbata.

Cuccuru Sabbata - Funtanas furono due siti di ricerca già vicenti nel 1880 dove operò probabilmente la Soc. di Gennamari e di Ingurtosu.

In località Cuccuru Sabbata nel 1951 venne rilasciato un permesso di ricerca al Sig. S. Desogus e Soci per ricercare minerali di ferro, manganese, molibdeno e pirite in un'area di 263 ettari; tra il 1960 e il 1963 operò nell'area il Sig. Giovanni Filippi di Buggerru che ricercava minerali di zinco, argento, piombo, nichel, ferro e manganese.

A Funtanas - Conca su Dottori la S.A. di Torino ricercò ferro, molibdeno, manganese e pirite dal 1941 al 1943, mentre nella stessa località il Sig. Vincenzo Pisu Cadoni di Cagliari fu autorizzato alla ricerca di minerali dal 1958 al 1963 per un'area di 334 ettari. Ora all'interno di un terreno privato inlocalità Funtanas si scorge con difficoltà, tra la fitta vegetazione, una galleria franata che era collegata a monte con fornello.

clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa

Così come quelli di Funtanas, anche gli scavi di Concali Bertula risultano difficilmente visibili, in quanto si trovano all'interno di una proprietà privata; in tale area fu rilasciato un permesso di ricercà già alla fine dell'800 (citato anche da Quintino Sella), mentre agli inizi del '900 risulta in tale sito una ricerca per minerali di piombo e zinco a favore dei Sigg. Delogu Salvatore, Filippi Giovanni e Marongiu Raffaele per un'area di 280 ettari. In tempi ricenti, 1991, a Concali Bertula vennero effettuate ricerche per feldspato e caolino. All'interno di terreni privati si trovano ancora 2 imbocchi di galleria relativi a questo antico permesso di ricerca.

clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa

Sempre alla periferia di Arbus, lungo la provinciale per Gonnosfanadiga erano presenti le aree di ricerca di Burazzu (Baratzu) - Perda Niedda, Roja Spaduedda e Corongiu Ponti. Burazzu fu una ricerca di fine '800 per galena argentifera, mentre Corongiu Ponti venne acquisito nel 1950 dalla Soc. Montevecchio ed accorpato al permesso per minerali di ferro di Roja Spaduedda.

clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa clicca per ingrandire la mappa

In particolare il permesso di Roja Spaduedda apparteneva alla Soc. Ernesto Breda e risultava già vigente durante il primo periodo bellico; qui vennero scavate alcune gallerie, diverse trincee e vennero rinvenuti anche minerali d'uranio.

Alla periferia di Guspini, si trovavava l'area di ricerca detta Seddas, dove tra il 1919 e il 1936 venne accordato un permesso di ricerca per Piombo alla Soc. Monteponi.

I Minerali di

Anglesite, Barite, Brochantite, Calcopirite, Cerussite, Covellite, Ematite, Ferrimolibdite, Galena, Goethite, Linarite, Magnetite, Malachite, Molibdenite, Piromorfite, Quarzo, Sfalerite, Siderite, Zolfo.



Bibliografia

Archivio EMSA-Progemisa.

STARA P., RIZZO R., TANCA A.G. "Iglesiente e ARburese. Miniere e Minerali Vol. II" - EMSa, 1996.

Carta Geologica 1:100.000, Foglio n. 224-225, Capo Pecora Guspini, 1962.

Carta Geologica della Sardegna 1:200.000, 1997.

Vota questa miniera

Questa pagina è stata visitata 2688 volte

  1. Ingurtosu
  2. Montevecchio
  3. Gennamari (o Gennemari)
  4. Zurufusu
  5. Scivu
  6. Minixedda - Concali Bertula - Funtanas

home -- mappa -- chi siamo -- contatti
le miniere -- il parco -- la storia -- link
le interviste -- i minierabondi -- precauzioni
libri e miniere