il logo di www.minieredisardegna.it

Alberto La Marmora:cenni biografici

Generale piemontese (Torino 1789-1863). Militò dal 1809 nell'esercito del Regno Italico distinguendosi alla battaglia di Bautzen (1813). Entrato dopo la Restaurazione nell'esercito piemontese, durante la rivoluzione del marzo 1821 simpatizzò con gli insorti, per cui fu dispensato dal servizio attivo e confinato in Sardegna. Tornato in servizio, nel 1840 fu nominato generale e comandò la regia scuola di marina. Nel 1848 fu inviato a organizzare i volontari veneti e l'anno dopo fu nominato luogotenente generale e inviato in Sardegna in qualità di commissario straordinario.

Durante i suoi lunghi soggiorni in Sardegna il La Marmora elaborò un'interessante carta dell'isola alla scala 1:250.000 (pubblicata nel 1845) e studiò a fondo l'isola nei suoi vari aspetti, consegnando i risultati delle sue osservazioni nel Viaggio in Sardegna dal 1819 al 1825, o Descrizione statistica, fisica e politica di questa isola (1826) e Itinerari dell'isola di Sardegna (1860), ambedue in francese.

home -- mappa -- chi siamo -- contatti
le miniere -- il parco -- la storia -- link
le interviste -- i minierabondi -- precauzioni
libri e miniere