il logo di www.minieredisardegna.it

Il Parco Geominerario della Sardegna

Le tappe

uno scorcio della laveria presso Nebida

Il progetto del Parco geominerario della Sardegna č stato elaborato dall'EMSA (Ente Minerario Sardo), dietro decisivo impulso dell'allora presidente Giampiero Pinna. Esso prevede otto aree disseminate in tutta l'isola, e individuate tenendo conto delle testimonianze geominerarie, di quelle archeologiche e delle valenze naturalistiche. In questo modo si č tracciato un ideale percorso rappresentativo della storia mineraria della Sardegna, storia che dura ormai da 8.000 anni.

Le zone individuate sono le seguenti:

  • Area 1 - Monte Arci
  • Area 2 - Orani
  • Area 3 - Funtana Raminosa
  • Area 4 - Gallura
  • Area 5 - Argentiera - Nurra
  • Area 6 - Sos Enattos - Guzzurra
  • Area 7 - Sarrabus - Gerrei
  • Area 8 - Sulcis-Iglesiente-Guspinese

Sito Ufficiale del Parcogeominerario della Sardegna.

Di tutte le miniere della Sardegna soltanto alcune sono state rese fruibili ai visitatori ed ai turisti previo pagamento di un biglietto: le miniere visitabili gestite dall'ente regionale IGEA (www.igeaspa.it) sono: Porto Flavia (Masua), Galleria Henry (Buggerru), Villamarina (Monteponi), Grotta Santa Barbara (San Giovanni), Galleria Anglosarda (Montevecchio), Funtana Raminosa (Gadoni), Sos Enattos (Lula).

Sono inoltre visitabili le miniere di Rosas (Narcao) e di Serbariu (Carbonia), ricadenti all'interno del Parco Geominerario ma gestite da cooperative locali.

Sito IGEA.

Orari Miniere IGEA.

Tutte le altre miniere risultano abbandonate in attesa di valorizzazione: il sito minieredisardegna.it opera in modo da salvare dall'oblio tutti quei siti minerari che altrimenti andrebbero dimenticati irrimediabilmente.

  1. 24 ottobre - 12 novembre 1997
  2. 10 dicembre 1997
  3. 30 luglio 1998
  4. 30 settembre 1998
  5. 26 luglio 2000
  6. 5 novembre 2000
  7. 23 dicembre 2000
  8. 17 aprile 2001
  9. 26 maggio 2001
  10. 8 giugno 2001
  11. 16 ottobre 2001
  12. 26 ottobre 2001

home -- mappa -- chi siamo -- contatti
le miniere -- il parco -- la storia -- link
le interviste -- i minierabondi -- precauzioni
libri e miniere