il logo di www.minieredisardegna.it

Alfredo Baccarini

clicca per ingrandire la mappa

ALFREDO BACCARINI

(Nasce a Russi (Ra), il 6 agosto 1826 - Muore a Russi (Ra), il 3 ottobre 1890)

Alfredo Baccarini fu ingegnere e autore di molteplici trattati tecnici, combatté negli anni 1848-1849 nel Veneto ed a Bologna partecipò alla riscossa della Romagna del 1859. Eletto deputato nel 1876, fu ministro dei lavori pubblici (1878-1883), si occupò in particolare di questioni come il governo del territorio e la costruzione di infrastrutture pubbliche finalizzate a creare una moderna rete tra vie di comunicazione e aree produttive. Fu deputato della Sinistra storica e segretario generale del Ministero Zanardelli. La figlia Maria sposò Luigi Rava.

Nel 1880 la Società Monteponi intraprese lo scavo della Galleria, intitolata a Umberto I, fu iniziato contemporaneamente su diversi fronti: dal mare e dai tre pozzi appositamente costruiti lungo la sua direttrice, il Pozzo Baccarini , il Pozzo Cattaneo e il Pozzo Ceramica.

I lavori, che subirono diverse battute d'arresto, si protrassero per quasi dieci anni. Nell'agosto del 1889, dopo oltre quattro chilometri di scavo, da una grande spaccatura si riversò un'enorme quantità d'acqua che mise in pericolo la vita degli operai. Il livello idrostatico scese alla quota di 26 metri, per attestarsi definitivamente a 13,50 m nel 1892.


Questa pagina è stata realizzata grazie al prezioso aiuto di Roberto Camedda, amministratore del Gruppo Facebook GAMS (Gruppo Archeologia Mineraria Sardegna).

home -- mappa -- chi siamo -- contatti
le miniere -- il parco -- la storia -- link
le interviste -- i minierabondi -- precauzioni
libri e miniere