il logo di www.minieredisardegna.it

Seddas Moddizzis-Villaggio. Mappa

l'immagine è descritta dal titolo e dal testo sottostante

La miniera di Seddas Moddizis è raggiungibile sia da Gonnesa che da Iglesias.

Se scegliete la prima alternativa assicuratevi dell'itinerario dopo avere chiesto informazioni dettagliate. Il primo tratto della strada è asfaltato. Segue uno sterrato che può variare a seconda delle precipitazioni. Lo sterrato peggiora ulteriormente nel tratto che porta al villaggio. È consigliabile la carrareccia che incontra i forni di calcinazione, perché più praticabile.

Se scegliete di raggiungere la miniera arrivando da Iglesias dovete prestare attenzione al punto in cui abbandonare la S.S. 126. Lo svincolo per la miniera, infatti, non è segnalato. All'altezza di Monteponi, immediatamente dopo aver superato il cavalcavia, svoltate a sinistra. L'asfalto finisce immediatamente e la stradina diventa una carrareccia. Il primo tratto corre verso sud, lungo la diga di contenimento del bacino di contenimento della miniera di Campo Pisano denominato San Giorgo. Sale poi verso la vecchia miniera di San Giorgio, e dopo pochi tornanti scollina verso Gonnesa. Nell'altipiano che si apre verso sud vedrete il piccolo villaggio Asproni.

home -- mappa -- chi siamo -- contatti
le miniere -- il parco -- la storia -- link
le interviste -- i minierabondi -- precauzioni
libri e miniere