il logo di www.minieredisardegna.it

Museo-Miniera di Serbariu. La sala argani

l'immagine è descritta dal titolo e dal testo sottostante

Il motore (a sinistra), lo scambiatore di movimento (al centro) e le grandi ruote (a destra) controllavano la discesa e la risalita delle gabbie lungo il pozzo principale. Il complesso è ospitato nella sala argani che affianca ciascuno delle due torri. Anche questa sala è molto ampia e illuminata, ma il colore dominante è un arancione diffuso che colpisce piacevolmente. Un’altra piacevolezza (in questo caso, forse, per gente un po’ stramba come noi minierabondi) è il buon odore di olio e grasso degli ingranaggi che pervade l’ambiente e che accoglie il visitatore che viene dall’esterno.

home -- mappa -- chi siamo -- contatti
le miniere -- il parco -- la storia -- link
le interviste -- i minierabondi -- precauzioni
libri e miniere